Automotive
 
OSRAM al CES 2016 - LiDAR

CES 2017: OSRAM esibisce le nuove tecnologie intelligenti per l'automotive

CES 2017: OSRAM esibisce le nuove tecnologie intelligenti per l'automotive

20.12.2016 | Events

Con le nuove tecnologie smart, OSRAM presenta la prossima frontiera tecnologica nell'illuminazione per l'automotive. Le tecnologie di illuminazione del futuro dovranno essere efficienti. Soprattutto, dovranno fornire una maggiore sicurezza durante la guida. In occasione del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, dal 5 all'8 gennaio 2017, OSRAM presenterà le sue più recenti applicazioni per veicoli ad alta tecnologia: "L'illuminazione per auto basata su laser è molto più luminosa e consente una portata doppia degli anabbaglianti. La maggiore visibilità verso la parte inferiore della strada e la migliore visione per gli automobilisti aumenta la sicurezza per tutti gli utenti della strada", ha dichiarato Olaf Berlien, CEO di OSRAM Licht AG. Il tasso di mortalità della guida notturna è fino a quattro volte superiore a quello della guida diurna. Gli abbaglianti antiabbagliamento sono un'altra delle soluzioni OSRAM per migliorare la visibilità. Insieme alla tecnologia laser, i proiettori advanced pixel rappresentano il futuro dell'illuminazione automotive. In collaborazione con alcuni partner, OSRAM ha sviluppato un minuscolo chip a matrice di LED con più di 1000 pixel controllabili singolarmente. I proiettori realizzati con più chip di questo tipo fungono da abbaglianti, generando una luce priva di abbagliamento.

LiDAR (light detection and ranging), la più innovativa tecnologia automotive basata sulla luce invisibile, è una sorgente laser multicanale che consente al veicolo di generare una precisa immagine tridimensionale dello spazio circostante, impiegando queste informazioni per eseguire le manovre necessarie.

Un'altra tecnologia innovativa, che sarà presentata in occasione del CES 2017, sono i LED organici (OLED) per le luci posteriori. Composti da strati sottilissimi, gli OLED offrono opzioni di progettazione pressoché illimitate. Gli OLED sono commutabili e separabili, e ciò consente di disporli vicinissimi gli uni agli altri, per creare effetti dinamici luce-ombra in 3D. Nel prossimo futuro le opzioni di progettazione saranno ancora più numerose, grazie alla produzione degli OLED in fogli, dai quali si potrà ottenere qualsiasi forma immaginabile. Infine, oltre a essere straordinariamente flessibile dal punto di vista della progettazione, la tecnologia OLED consuma pochissima energia.

I visitatori dello stand OSRAM al CES avranno l'opportunità di partecipare a un'avventura in realtà virtuale (VR) che li porterà a sperimentare diverse fonti di luce per auto, dall'illuminazione d'atmosfera ai proiettori extra-brillanti e a lunga portata. OSRAM sarà presente presso lo stand 6338 nella North Hall del Las Vegas Convention Center.

OSRAM al CES 2017: tutte le informazioni nel nostro speciale