Con Kreios G1 la pubblicità luminosa diventa originale e flessibile

Questo proiettore LED ad alte prestazioni genera una luce definita e uniforme su tutta la superficie dell’immagine.
Fonte: Osram
26.03.2012 | Stampa tecnica

Il proiettore LED OSRAM si aggiudica il red dot design award

Dal posizionamento speciale dei prodotti nei punti vendita alle promozioni nei cinema: quanto più ampia è la gamma di applicazioni, tanto più originale e flessibile deve essere la comunicazione. Il proiettore LED di immagini OSRAM Kreios G1 soddisfa proprio queste esigenze, proiettando l'immagine di una speciale maschera - chiamata gobo – su pareti, pavimenti e oggetti, con la possibilità di sostituire con estrema facilità le immagini proiettate. L’elevata efficienza energetica riduce i costi di funzionamento e, grazie alle dimensioni compatte, il proiettore si adatta a molteplici esigenze. Il design del proiettore Kreios G1 ha colpito anche la giuria del premio red dot design award 2012, che gli ha assegnato uno dei riconoscimenti più ambiti nella categoria "product design".

Con i suoi 1,5 kg di peso, il proiettore Kreios G1 si installa facilmente su pareti, soffitti o pavimenti. Ha un angolo di inclinazione di 120° ed è in grado di ruotare quasi completamente intorno al proprio asse. In questo modo, il punto di proiezione può essere stabilito in maniera flessibile, senza bisogno di reimpostare il proiettore.

Il proiettore Kreios G1 si è aggiudicato il riconoscimento red dot award 2012.
Fonte: Osram

Alta efficienza energetica e bassa emissione di calore: tutto grazie ai LED

Grazie alle elevate prestazioni e alla lunga durata dei LED e al relativo sistema ottico,

Kreios G1 proietta una luce definita e uniforme su tutta la superficie dell’immagine. Rispetto ai normali proiettori di immagini, equipaggiati per lo più con lampade alogene, la soluzione LED offerta da OSRAM è di gran lunga più efficiente. Kreios G1, infatti, è in grado di sostituire una lampada alogena da 75 W consumandone solo 20  e risparmiando oltre i due terzi di energia.

Grazie alla  bassa emissione di calore, Kreios G1 permette l’installazione di gobo realizzati con materiali più economici rispetto ai classici gobo di vetro e di acciaio dei proiettori gobo alogeni.

Questo ha inoltre eliminato l’esigenza di installare rumorosi sistemi di raffreddamento attivi (come le ventole), il che si traduce in un funzionamento silenziosissimo.

L’ultima generazione dei sistemi di gestione dell’illuminazione.
Fonte: Osram

Il red dot design award

Creato nel 1955, il red dot design award rappresenta il più grande e celebre concorso di design al mondo. È suddiviso in tre categorie “red dot award: product design“,“red dot award: communication design“ e “red dot award: design concept“. Nel 2012, 1800 concorrenti di 58 paesi diversi si sono sfidati nella categoria “product design”. Il proiettore Kreios G1 è stato premiato nella sottocategoria

“design della luce e degli apparecchi di illuminazione”.

OSRAM presenterà Kreios G1 al salone Prolight+Sound (che si terrà a Francoforte dal 21 al 24 marzo 2012) nel padiglione 9.0, stand D10.

Dati tecnici:

Dimensioni 265 x 80 x 70 mm
Potenza 20 W
Durata utile dei LED > 30.000 ore
Flusso luminoso 800 lm
Temperatura di colore 6000 K
Temperatura ambiente max. 36 °C
Design Bianco/nero
In dotazione Supporto del proiettore, campioni di gobo, cavo di alimentazione senza spina

 

A proposito di OSRAM

OSRAM, la cui sede è a Monaco (Germania), è una delle due aziende leader mondiali nel settore dell’illuminazione. Grazie al suo ampio portfolio, l’azienda copre l’intera catena del valore spaziando dai componenti - inclusi lampade, semiconduttori ottici come ad esempio diodi a emissione luminosa (LED) - fino agli alimentatori elettronici, apparecchi di illuminazione, sistemi di gestione dell’illuminazione e soluzioni “su misura”. Osram conta in tutto il mondo circa 39.000 dipendenti e, nell’esercizio 2012 (concluso il 30 settembre 2012), ha conseguito un fatturato di 5,4 miliardi di euro. Più di due terzi di quest’ultimo derivano da prodotti a basso consumo energetico. Da oltre 100 anni Osram si occupa di illuminazione e di conseguenza anche della qualità della vita dei suoi clienti.

OSRAM in Italia è oggi una realtà commerciale e industriale con sede a Milano e con due siti produttivi a Treviso e a Bari, le più importanti fabbriche italiane di alimentatori elettronici, moduli LED e lampade fluorescenti. L’attenzione all’ambiente di OSRAM si concretizza non solo nella produzione di prodotti e processi di produzione ecocompatibili. La nostra responsabilità sociale va oltre e ci trova impegnati in progetti culturali quali l’illuminazione della Cappella Sistina, Piazza dei Miracoli a Pisa, la Basilica del Santo, la Cappella degli Scrovegni di Giotto a Padova e la Cappella Teodolinda del Duomo di Monza, i teleri del Tintoretto nella Sala Terrena della Scuola Grande di San Rocco a Venezia, oltre a 14 basiliche milanesi. Ulteriori informazioni si possono trovare all’indirizzo www.osram.it

Contatti

OSRAM Spa

Sara Cappellari

s.cappellari@osram.comT: +39 02 4249385
© 2017, OSRAM GmbH. Tutti i diritti riservati
LED Floater Headline